Riprende vita la storica struttura dell’ex asilo di Teolo

Che bella mattinata vissuta insieme, per riordinare e pulire le aule dell’ex asilo “Santa Maria Goretti” di Teolo, che fino a qualche anno fa ospitava i piccoli del borgo e non solo. La struttura ha servito per decenni generazioni di Teolesi che lì si sono affacciati per la prima volta al mondo delle relazioni di gruppo.
Tra le aule larghe e luminose abbiamo scoperto i piccoli segreti dei bambini: poesie e disegni ancora custoditi tra i cassetti.

Ci prepariamo così a partire con le settimane di centro estivo che inizieranno proprio da Teolo, per continuare poi a Villa e infine a Castelnuovo-Boccon sotto l’ala protettrice del Monte Venda. Sarà un cammino che inizierà dalla culla, la culla dei Colli Euganei, Teolo. Con le sue cime collinari più significative del Parco (Monte Madonna, Grande e Rocca Pendice) e i luoghi più suggestivi (Cascata Schivanoia, Grotta di Santa Felicita e il Sasso delle Eriche).
I nostri ragazzi calzeranno gli scarponcini per calpestare in sicurezza i sentieri euganei e tracciare un pezzetto del loro personalissimo sentiero di vita. Non vediamo l’ora di accompagnarli.

Riprende vita la storica struttura dell’ex asilo di Teolo
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.